Testimonianza

Crescendo con Gesù…  

Testimonianza di fede del fratello,  Imburgia Luigi di Altavilla Milicia (PA)

 

Pace a tutti, mi chiamo Luigi, ho 16 anni e da circa due anni il Signore è entrato a far parte della mia vita. I miei genitori erano già convertiti quando io nacqui, e sin da piccolo mi portavano in chiesa, ed io per ubbidienza ci andavo. Crescendo, precisamente a 13 anni, ho iniziato a frequentare cattive compagnie, e ho iniziato a dire parolacce e a fare cose mondane. Invece di andare in chiesa, correvo dietro le ragazze e uscivo con i miei amici. Un giorno, casualmente, andai in chiesa e fu in quel giorno che il Signore si presentò nella mia vita, capii quanto ero importante per lui e che solo in lui potevo confidare. Da quel giorno iniziai ad andare puntualmente ad ogni culto e incominciai ad allontanare le cattive compagnie poiché sapevo che continuando a frequentare queste persone non potevo camminare come voleva il mio Dio. E’ stato un momento molto difficile per me, ma il Signore mi ha dato la forza di superarlo e di poter parlare di Lui a questi miei amici. Mi hanno preso in giro, ma il Signore era con me e la cosa non mi ha toccato. Col tempo ho fatto delle belle esperienze all’interno della chiesa, a 14 anni ho accettato pubblicamente il Signore come mio personale Salvatore e Signore delle mia vita, poi mi sono battezzato e ora,  a distanza di due anni, cerco di servire il Signore come meglio posso. Chiedo sempre a Dio di continuare la sua opera nella mia vita e di poterlo servire e amare per sempre. Spero di ricevere un giorno un ministerio per la sua gloria e di poter annunciare l’evangelo in tutto il mondo… Il mio invito ai giovani è questo: servite Dio piuttosto che il mondo, solo in Lui vi è la vera felicità, perché la felicità del mondo è una felicità apparente. La felicità che mi ha dato il Signore in questi due anni, il mondo in 16 anni non me l’ha mai data, ringrazio il  Signore per avermi chiamato nella mia giovane età e sono certo che il Signore oggi sta chiamando anche te. Che Dio ti benedica e ti possa dare la sua unica e vera gioia.

Esse post foi publicado em Religião. Bookmark o link permanente.

Deixe um comentário

Preencha os seus dados abaixo ou clique em um ícone para log in:

Logotipo do WordPress.com

Você está comentando utilizando sua conta WordPress.com. Sair /  Alterar )

Foto do Google

Você está comentando utilizando sua conta Google. Sair /  Alterar )

Imagem do Twitter

Você está comentando utilizando sua conta Twitter. Sair /  Alterar )

Foto do Facebook

Você está comentando utilizando sua conta Facebook. Sair /  Alterar )

Conectando a %s