La tua PACIENZA…

Grazie Dario , caro mio, per l’amicizia che mi doni giorno , dopo giorno tu che, sei riuscito a rendere brillante la mia anima. Sicuramente , sarai’ contento per questo e mail ma, nello stesso tempo , t’incazzerai, perchè non finiro’ mai d’esserti grata, con te. Anche se non sono uno di molti complimenti, sappi’ che ti stimo molto ,e anche quando ti chiamo AMATO AMICO , è vero . Sei un’ UOMO molto intelligente e gentile. A volte mi manchi da morire , A VOLTE NON HO QUESTO DIRITTO ,ma specialmente quando vado a letto,ed abbraccio il cuscino cercando il tuo profumo che non conosco , sono capace di cosi facendo d’immaginarmi lì con te . TI VOGLIO BENE , mio amato Dario Interista … Isabel

 

sgrdra55@libero.it

                                                             Para: Isabel Cristina (crisbel164@hotmail.com)

                                                                Assunto: Re: la tua pazienza

 

sei un’amore… non trovo le parole adatte per rispondere ad una letterina cosi tenera e bela… anche se un poco sgrammaticata… hehehe posso solo dire grazie a te che mi fai sentire davvero molto importante è una sensazione molto piacevole ed intensa spero che non venga mai a mancarmi… ti devo confessare che spesso… quando vado a dormire… penso a te.. a cosa starai facendo in quel momento.. allora prendo in mano la tua foto e dico… dolce notte piccola amica mia… a presto… e nella mia mente ti bacio la fronte, gli occhi, il nasino… la bocca… quasi segnando la croce… poi depongo la foto e mi addormento sereno dio sia con te… con noi… smack Dario

Esse post foi publicado em Datas Especiais. Bookmark o link permanente.

3 respostas para La tua PACIENZA…

  1. Unknown disse:

    E si!!! con ISABELLA  ci vuole tanta pazienza.  ma è possibile non comprendere che Dario puo, come me, essere un fratello maggiore e TU che gli vuoi fare da badante??? Lo so che sono molto duro ma gli altri sanno dire di peggio perciò in guardia prima di esssere derisi e sbeffeggiati . TI devi innamorare di un ragazzo(?) della tua età o poco più grande su svegliaaa!!! BAMBINAAA!!!
    Mostra le tue arti femminee e fai girar la testa a qualche bel giovanotto vicino a Te al Tuo Cuore.
    CIAOOOOOOOO da RENATO

  2. Isabel disse:

    Fratellone Renè, ma che consiglio strano  per me … Dario  e io  siamo   amici  da tantissimo   tempo   possiamo  dire tutto  che se vuoi  perchè hanno  rispetto  un con altro …
    Peccato!  Tu  sei  molto  stranooooooooo! Ma ti  capisco  !  
    Io  non trovo  persone brutte grazia a Dio in internet  , solo  con l\’amine  buone e un poco  dura come te , ma che hai un cuore bellissimo … Guarda per tua Musa e  non lascia di  raccontare tutto  , ricordarti  scrivo  un libro e anche  per io  potere aiutare quando  ritornare  …  Vado  via altra volta , non ho giorno  per ritornare …
    La mie arte femminna  la mostro per primo  uomo italiano che merità com 30 op 100 anni  , caspita !
    CIAOOOOOO RENÈ , ABBIAMO  PAZIENZA UN CON ALTRO  ??? HEHEHEHEH NEL AMORE DI GESÙ  ,AMEN ! TI VOGLIO BENE AMATO  AMICO  FRATELLO  MAGGIORE  RENATO  LONZAR ! BACIO  PER ADA ANCHE ! CIAOOOOOOOO ALLA PROSSIMA ! CIAOOOOOO

  3. Unknown disse:

    E abbiamo pazienza!!!! d\’altronde la Vita è la TUA la mia è già rovinata. Un giorno saprai tutto, un grande albero ha un tronco ed una folta chioma ma anche un intrigo di radici che sono sotterra e non si vedono (ma ci sono). Non sono cattivo anzi adesso che invecchio ho la lacrima facile: per un bimbo infelice, per un ricordo lontano, per un sospiro d\’amore e così via. tra breve , e tutto va sempre più in fretta mi ritroverò a cullare qualche nuzzolo, i capelli imbiancati come la cima del monte in inverno,  mi servirà una badante che mi accudisca spero di riuscire fino all\’ultimo di battere sui tasti e continuare a scrivere, ma anche lì la vedo dura xke tendo a dimenticare pertanto mi troverò a metà della strofa senza ricordarmi di dove sono. Forse farei meglio a sfruttare queste poche decine d\’anni che mi restano e scoccare tutte le frecce che tengo nella faretra e dove acchiappo, piglio, soddisfo il mio corpo con buona pace di chi mi capita sotto. E\’ molto restrittivo ma sarebbe un ottimo affare. L\’Adalgisa è una piccola perla non so se mi tiene per Amico del Cuore oppure sta pazientando finchè non ne potra più delle mie scemate e mi darà gli otto giorni ed allora diventerei una belva ferita ma non pericolosa per Lei ma piuttosto per questa specie di gentaglia che ci circonda. SII felice piccola ISABELLA a me non interessa se ami un tardone oppure un giovanotto basta che lo ami dall\’inizio alla fine negl\’anni se Tu sei felice io sono contento e piango di felicità.
    Vorrei piangere di felicità anche per me ma è sicuro che piangerò d\’infelicità non per colpa della GISA ma del mondaccio che ci tiene prigionieri in stupide gabbie retoriche. ciaooo  da renato

Deixe uma resposta

Preencha os seus dados abaixo ou clique em um ícone para log in:

Logotipo do WordPress.com

Você está comentando utilizando sua conta WordPress.com. Sair / Alterar )

Imagem do Twitter

Você está comentando utilizando sua conta Twitter. Sair / Alterar )

Foto do Facebook

Você está comentando utilizando sua conta Facebook. Sair / Alterar )

Foto do Google+

Você está comentando utilizando sua conta Google+. Sair / Alterar )

Conectando a %s