MA…

 
 
Marco se n’è andato e non ritorna più
Il treno delle 7:30 senza lui
È un cuore di metallo senza l’anima
Nel freddo del matino grigio di città

A scuola il banco è vuoto, Marco è dentro me
È dolce il suo respiro fra i pensieri miei
Distanze enormi sembrno dividerci
Ma il cuore batte forte dentro me

Chissà se tu mi penserai
Se con i tuoi non parli mai
Se ti nascondi come me
Sfuggi gli sguardi e te ne stai

Rinchiuso in camera e non vuoi mangiare
Stringi forte al te il cuscino
Piangi non lo sai
Quanto altro male ti farà la solitudine

Marco nel mio diario ho una fotografia
Hai gli occhi di bambino un poco timido
La stringo forte al cuore e sento che ci sei
Fra i compiti d’inglese e mathematica

Tuo padre e suoi consigli che monotonia
Lui con i suoi lavoro ti ha portato via
Di certo il tuo parere non l’ha chiesto mai
Ha detto un giorno tu mi capirai

Chissà se tu mi penserai
Se con gli amici parlerai
Per non soffrire più per me
Ma non è facile lo sai

A scuola non ne posso più
E i pommeriggi seza te
Studiare è inutile tutte le idee
Si affolano su te

Non è possibile dividere
La vita di noi due
Ti prego aspettami amore mio
Ma illuderti non so

La solitudine fra noi
Questo silenzio dentro me
È l’inquetudine di vivere
La vita senza te

Ti prego aspettami perché
Non posso stare senza te
Non è possibile dividere
La storia di noi due…

 
LA SOLITUDINE … LAURA PAUSINI

 

Esse post foi publicado em Datas Especiais. Bookmark o link permanente.

6 respostas para MA…

  1. Unknown disse:

    BENTORNATA AMORE MIO BUONA GIORNATA PICCOLO FIORE IS@.  Renato è qui!!! e scrivo scrivo ma tu leggi????

  2. Isabel disse:

    Fratellone Renè , io leggo tutto  che  tu scrivi  e molto  più  , leggo  tutto  che la Pittrice scrive anche … Ma lo  sai  che sono  stanca da tanto   soffrimento  e per questo  non ho  ninete per parlare … Mi  dispiace ! Quando  pensare nel \’alcuna cosa  dico per te , va ben … Adesso  sono  con mille cose nella testa e  molto  lavoro  , alcuni  quadri  per fare e avere soldi  hehehehe Per me molta benedizione … Ma tu  sempre sei nelle mie  preghiere , TI VOLGIO  BENE !
    BACI!!!!

  3. Unknown disse:

    Domani non sono in ufficio di mattina vado in ispezione ad uffici decentrati , anche al "mio" laboratorio chimico.
    per domani BUONA GIORNATA PICCOLA PAPERETTA IS@ DA RENèèè

  4. Unknown disse:

    BUON GIORNO PAPERETTA DOLCE IS@ , sono tornato e vengo a salutarti , stamattina in uno degli uffici che ho ispezionato ho incontrato  Letizia, colei che tempo fa mi ha ispirato, difatti ha detto lasciate che Renato scriva le poesie al chè galantemente le ho detto se mi ispirava qualche altra poetica, non ha ribattuto (il marito è un nostro collega). TI sono piaciute le ultime? non mi dici nulla?? ciaooo… TESORO un beso by renèèè

  5. Isabel disse:

    Ciao AMATO  Fratellone Renè , promesso che a domani  leggo  tutto che scrivi  altra volta e con molta calma … Lo  ho  detto  che sono  con molte cose nella testa e mille cose per fare … Ma a domani  abbiamo  tempo  per te e tue poesie , faccio io un commento  speciale per te … Aspetta , oggi  non sono  più  qui  … Ma lo  sai  che  ti  voglio  bene  … Bacio in tuo  cuore  … Is@ tua sorellina …

  6. Unknown disse:

    BUON GIORNO PAPERETTA DOLCE IS@ non volevo sollecitarti oltre misura , se ti disturbo dimmelo che mi ritiro, IO scrivo ed altre poetiche si aggiungono alle precednti. se riuscirò a farne una antologia uscirà un tomo

Deixe uma resposta

Preencha os seus dados abaixo ou clique em um ícone para log in:

Logotipo do WordPress.com

Você está comentando utilizando sua conta WordPress.com. Sair / Alterar )

Imagem do Twitter

Você está comentando utilizando sua conta Twitter. Sair / Alterar )

Foto do Facebook

Você está comentando utilizando sua conta Facebook. Sair / Alterar )

Foto do Google+

Você está comentando utilizando sua conta Google+. Sair / Alterar )

Conectando a %s